Da Kirov a FlorArte

 

In occasione di FlorArte una delegazione ufficiale da Kirov, in visita alla Regione Liguria, ha voluto visitare anche Arenzano in occasione dell’inaugurazione di FlorArte, il 20 aprile, e poi il 25 aprile, dove ha presentato la bellissima Regione della Federazione Russa.

 

La delegazione russa di Kirov all’inaugurazione di FlorArte ad Arenzano con il Governatore della Liguria Burlando, il  Console Generale della Federazione Russa Evgenyj Boykov, il Direttore del Museo Paleontologico di Vjatka Albert Hljupin

 

Svetlana Shumailova e la delegazione di Kirov a FlorArte

Arenzano è divenuta una tappa obbligata per i turisti e le delegazioni ufficiali che vengono dalla Regione di Kirov, nella Federazione Russa.

La "Bambola di Vjatka" con i danzatori in costume del Circolo dei Viandanti a FlorArte

 

 

 

Già nell’agosto 2011 una ventina di studenti del liceo classico di Kirov avevano visitato Arenzano: con la collaborazione del Comune e degli istituti linguistici locali avevano realizzato lo spettacolo La Bisbetica Domata di Shakespeare in lingua inglese e russa e  hanno inoltre lasciato un segno nel Parco del Comune ripulendo un’aiuola e dedicandola  a Kirov.

Ad ottobre due grandi artisti della più genuina arte russa, Viktor Kharlov e Vera Ushakova, hanno visitato la Liguria e i luoghi patrimonio Unesco in Italia, per respirare lo stile italiano e realizzare poi in patria una mostra “L’Italia con gli occhi degli artisti russi”.

E’ ora la volta delle delegazioni ufficiali.  A FlorArte la delegazione guidata da Svetlana Shumailova ha presentato la Regione ed  allestito uno stand con le bambole russe.  Ed una “Bambola di Vjatka” in carne ed ossa è stata per un pomeriggio la star della manifestazione, insieme ai danzatori in costume del Circolo dei Viandanti.

"Bambola di Vjatka" in costume davanti alla aiuola Kirov nel Parco Negrotto Cambiaso ad Arenzano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E presto saranno molti i turisti liguri che potranno conoscere da vicino questa regione lontana nello spazio e nelle tradizioni ma molto vicina nello spirito.

Per saperne di più:

http://it.wikipedia.org/wiki/Kirov

Da visitare a Kirov, oltre alla natura spettacolare,

Il Monastero dell’Ascensione di Trifonov

Il Museo Paleontologico

Il Museo d’arte di Kirov F.lli Vaznetsov