Fabio Tasso nasce a Savona nel 1990. Frequenta il Liceo Artistico “Arturo Martini” di Savona. In seguito studia Scultura presso l’“Accademia Ligustica di Belle Arti”, dove si diploma nel 2013 con il massimo dei voti. Nel 2012 vince il premio della giuria popolare presso il XIII simposio di scultura “Antonio Berti” a San Piero a Sieve (FI). La sua ricerca è incentrata sul vuoto. La Scultura è per lui il luogo che, producendo dei “fatti”, permette di esperirlo. «Vuoto è ciò che può essere pieno ma che ancora non lo è. È ciò che si crea quando un corpo si sposta o si ritira. È ciò che scompare quando un corpo cresce. Il vuoto è invisibile, ma è ciò che permette di vedere».

Estrusione, 2012, resina ecologica, 17x15x15cm

 

Post suggeriti
Contattaci

Non siamo disponibili al momento, lasciateci un messaggio e vi risponderemo al più presto, grazie.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt