Parco botanico di Villa Rocca a Chiavari (Genova)
Realizzato dal genovese Polinice Caccia nel 1908 per la ricca famiglia Rocca, il parco conserva molte delle rare e pregiate piante portate dai proprietari dal Sud America. Degni  di nota il giardino all’Italiana e la “Bananiera”, curiosa serra per il ricovero dei banani.

Via Parma 378, Chiavari – Tel. 0185 302929

foto da flickr.com/photos/70038540@N00/232088959

 

Parco di Villa Rocca

Nel cuore della graziosa cittadina di Chiavari sorge il Parco Botanico di Palazzo Rocca, con due possibilità di accesso al pubblico dal centro storico o dalla prima collina alle spalle del centro,.

La famiglia Rocca, emigrata in Argentina dove si arricchì grazie alle attività commerciali, acquistò il Palazzo nel 1903.

La realizzazione del Parco invece risale al 1908, su progetto dell’architetto genovese Polinice Caccia.

Il giardino, ricco di specie rare e pregiate portate dai Rocca dal Sudamerica, si sviluppa in verticale su diverse altezze, offrendo durante il percorso differenti punti di vista sulla città e il mare.

Il percorso vede come prima tappa le Serre perfettamente restaurate secondo i disegni originali.

Una di queste è conosciuta come “la bananiera” per la sua caratteristica destinazione d’uso, ancora oggi in voga: la costruzione si sviluppa in altezza per seguire la conformazione della pianta stessa.

Proseguendo la visita si incontra un lecceto, “piccolo bosco in pieno centro”, interessanti giochi d’acqua che animano una grotta artificiale, un Tempietto detto della “Musica”, recentemente restaurato, e la “Villetta del Te’”.

Quest’ultima struttura, destinata allo svago della famiglia, è in attesa di restauro; si possono però apprezzare gli elaborati disegni delle ringhiere in ferro battuto, le decorazioni e gli affreschi sui soffitti.

I sentieri lungo il Parco, che seguono i disegni originali, conservano le decorazioni del ciottolato in diversi punti così come le sedute in pietra di originale fattura.

Nella parte del giardino restrostante il Palazzo si trova ancora oggi un giardino all’Italiana con siepi di bosso, aiuole geometriche e un piccolo agrumeto.

In questa zona del parco si organizzano eventi e manifestazioni culturali, è quindi presente una struttura movibile utile a tal scopo.

Il Palazzo, una volta dimora privata della famiglia Rocca, ospita oggi al suo interno la Galleria Civica d’Arte.

Parco Botanico di Villa Rocca

Servizio Parchi e Giardini

Via Parma n° 378

Chiavari

Ingressi:

Piazzale San Francesco (con ascensore), da Piazza Matteotti, da Salita Gianelli e da Via Mafalda di Savoia.

Apertura:

Dal 01/04 al 30/09 orario 10-13 – 15-18.30

Dal 01/10 al 31/03 orario 10-16

Biglietto di ingresso € 1,00; (bambini accompagnati e anziani over 65 gratis)

Visite:

Per l’organizzazione di visite guidate: biglietteria del Parco

Tel 0185/302929.

Chiavari

Post recenti
Contattaci

Non siamo disponibili al momento, lasciateci un messaggio e vi risponderemo al più presto, grazie.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt