randazzo-elio-florarte-2016

Omaggio al Maestro Elio Randazzo – 2016

Nel 2016 l’esposizione nella serra sarà dedicata ad un artista che era già stato chiamato a partecipare nelle collettive del 2001 e del 2007, Maestro dall’insigne carriera che esordì con il futurismo, poi grafico pubblicitario, autore di ex libris, insegnante dell’Accademia Ligustica: il Maestro Elio Randazzo. Le opere dell’artista provengono da collezioni private e sono state scelte con il supporto delle curatrici dell’opera di questo artista, Rossella Soro e Enrica Marcenaro.

Inizialmente, la personale del Maestro veniva affiancata da una mostra collettiva di vari nomi di spicco nel panorama artistico ligure: per continuare nel solco del pensiero di Nalda Mura e Giorgio Sguerso, che sceglievano gli artisti insieme ai galleristi genovesi, negli ultimi anni si è voluto  dedicare gli Omaggi a pittori che appunto avessero già partecipato a queste collettive. Uno di loro è stato anche Elio Randazzo, e le sue   opere sono state esposte a FlorArte nel 2001  e nel 2007.

Grazie alla moglie di Elio Randazzo, Clelia, e alle curatrici della mostra a lui dedicata all’Accademia Ligustica di Genova nel 2015, Rossella Soro ed Enrica Marcenaro, è stato possibile raccogliere le opere di vari collezionisti che vengono esposte a FlorArte 2016.

Edizione 2016 - Omaggio al Maestro Randazzo

IL PERCORSO DELL’ARTE

Il Percorso dell’Arte si affianca da 10 anni alla affermata mostra “FlorArte” che si tiene nella Serra Monumentale e da alcuni anni viene curato e realizzato dall’associazione culturale Kunst & Arte di Arenzano.

Per la edizione 2016 l’associazione ha invitato ad esporre le loro opere gli artisti Roberto Giannotti, Rosanna La Spesa, Giuliano Menegon e Marina Sasso.

Il Percorso dell’Arte viene ospitato nella serretta adiacente la Serra Monumentale sita nel Parco Negrotto Cambiaso.

Questo ambiente, grazie alla associazione culturale Kunst & Arte è diventata uno spazio di incontri artistici nel cuore del paese ove vengono effettuati durante l’anno laboratori, corsi d’arte, conferenze e workshop.

In concomitanza di FlorArte Ida Fattori, socio artista dell’associazione K&A, terrà un laboratorio per la realizzazione di collages ispirati al lavoro del maestro Elio Randazzo, cui quest’anno è dedicata FlorArte.

percorso dell'arte

I FIORISTI DI FLORARTE 2016

L’allestimento floreale di FlorArte 2017  verrà realizzato utilizzando prevalentemente fiori di produzione ligure: saranno ancora le orchidee, dal vivaio di Arenzano di Verde Gioia,  i fiori protagonisti insieme a garofani, strelitzie, ranuncoli, rose, fronde e erbe aromatiche, che diverranno la tavolozza utilizzata dall’artista dei fiori per ricreare l’opera d’arte pittorica riproponendone colore, forma, significato.

Arte viva, dunque, a confronto con la materia plasmata dagli artisti.

Il floral designer designato è stato Chicco Pastorino che, insieme a  diversi fioristi provenienti da tutta Italia, inseriti nella Guida ai Fioristi Italiani,  hanno fatto emergere la grande tradizione italiana di arte, gusto e bellezza: sono la squadra dei fioristi di Sanremo, che abbiamo conosciuto attraverso i bouquet consegnati agli artisti del celebre Festival della Canzone: al pubblico di FlorArte viene anche  mostrato come si realizza un bouquet da parte dei maestri partecipanti.

Chicco Pastorino e Andrea Fazio hanno curato l’allestimento floreale insieme a Rosanna Burzomato,  Giusi Pastorino,  Francesco Andronaco, Donatella Bruzzone che coordineranno il lavoro dei fioristi provenienti da tutta Italia.Nel 2016 con loro hanno lavorato  Marco Alessandroni,  Patrizio Bellanti, David Giovani, Francesco Mancini, Diego Lipari, Elena Crovetto, Michele Ciccaglioni, Monica Albanese, Federico Giglio, Marco Lucetti, Pino Spurio Riposati, Cinzia Guidi, Angelo Costa, Gigino Iodice, Ranieri De Nicolo, Alberto Tata. Il pubblico ha votato l’abbinamento preferito eleggendo vincitore Federico Giglio, che ha interpretato l’opera Tetti.

La serretta che ospita il Percorso dell’arte sarà invece addobbata con i fiori di Florliguria, vivaio arenzanese.

FlorArte è gemellata con Florea di San Marino e riceve il patrocinio e il supporto di Piante e Fiori d’Italia.

La composizione floreale di Federico Giglio più votata dal pubblico nell'edizione 2016. La composizione è ispirata all'opera "Tetti".
La composizione floreale di Federico Giglio più votata dal pubblico nell'edizione 2016. La composizione è ispirata all'opera "Tetti".

FlorArte 2016

Contattaci

Non siamo disponibili al momento, lasciateci un messaggio e vi risponderemo al più presto, grazie.

Not readable? Change text.