Cosa hanno in comune il Festival di Sanremo e Florarte Arenzano?
Molto si sta parlando del ๐™‚๐™ง๐™š๐™š๐™ฃ ๐˜พ๐™–๐™ง๐™ฅ๐™š๐™ฉ a Sanremo, che per la prima volta sostituisce il consueto ๐”ฏ๐”ข๐”ก ๐” ๐”ž๐”ฏ๐”ญ๐”ข๐”ฑ. I tappeti erbosi, gli ulivi e le piante aromatiche utilizzate per questa passerella verde verranno ripiantate, alla fine del Festival, nei giardini comunali.
Vi ricordate quando l’anno scorso, all’indomani di #FlorArte Arenzano, i nostri giardinieri hanno ripiantato nel Parco e nella passeggiata tutte le centinaia di piante presenti nella Serra? Banani, sterlizie, rose antiche, aspidistra, ortensie e moltissime altre piante pregiate si trovano oggi nei viali del Parco e stanno rifiorendo. Mentre i fiori in vaso sono stati donati ad un’associazione benefica di Arenzano che ha sostenuto un’importante attivitร .
Nel nostro piccolo, siamo orgogliosi della direzione che รจ stata presa l’anno scorso con FlorArte, puntando su sostenibilitร  ambientale e veicolando un importante messaggio, senza perรฒ rinunciare alla valorizzazione del nostro patrimonio artistico.
Stiamo lavorando per la prossima edizione 2023, a presto un sacco di novitร !
Post recenti
Contattaci

Non siamo disponibili al momento, lasciateci un messaggio e vi risponderemo al piรน presto, grazie.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt